Chi siamo  |  Associazione

Associazione

Sostenere nel modo più dinamico ed efficace il protagonismo economico, sociale e civile delle imprese cooperative. Dal 1886 è l’obiettivo di Legacoop, l’associazione che riunisce oggi oltre 10mila imprese cooperative, attive in tutte le regioni del nostro Paese e in tutti i settori, capaci di creare sviluppo e ricchezza mettendo sempre al centro le persone e il territorio.

Legacoop sviluppa servizi e progetti per far nascere e crescere imprese cooperative e promuove la cultura cooperativa, affermandone i valori distintivi e sostenendo con la propria azione di rappresentanza il ruolo economico, sociale e civile e la capacità di rispondere ai bisogni delle persone che caratterizza le imprese cooperative.

Legacoop si articola in associazioni di settore e strutture territoriali, con le proprie sedi regionali e provinciali.

Nel 2011, insieme a Confcooperative e AGCI, ha dato vita all’Alleanza delle Cooperative Italiane. Legacoop aderisce anche all’Alleanza cooperativa internazionale (ICA).

La nostra mission

Associazione dinamica, utile e innovativa per il protagonismo economico, sociale e civico delle imprese cooperative.

Legacoop garantisce il presidio delle regole, della cultura e dei valori cooperativi. Legacoop sviluppa servizi e progetti per far nascere e crescere le imprese cooperative in tutti i settori e in tutte le aree e realtà del Paese. Legacoop promuove la cultura cooperativa, affermandone i valori distintivi e sostenendo il ruolo economico, sociale e civico delle imprese cooperative, la loro capacità di rispondere ai bisogni delle persone, dell’ambiente e dei territori.

La nostra vision

Un mercato sano e plurale, in sintonia con una società giusta, pulita, e in armonia tra le sue parti.

Legacoop vuole una società in cui le persone e le comunità siano responsabili, attive, protagoniste e cooperative. Per Legacoop la cooperativa è la forma d’impresa di persone democratica, equilibrata e competitiva, capace di alimentare una crescita equa e sostenibile, e in grado di operare costantemente per il benessere economico, la qualità del lavoro, dell’ambiente e della vita, la cura delle persone e dei territori.

Carta dei valori di Legacoop

I principi a cui Legacoop e le imprese cooperative aderenti che la costituiscono orientano il proprio agire hanno radici nella “Dichiarazione di identità cooperativa”, approvata dall’Alleanza Cooperativa Internazionale al 31° Congresso di Manchester svoltosi nel 1995.
Orizzonte di riferimento nazionale, vivo e vitale, rimane la Costituzione italiana. In questo quadro Legacoop ha elaborato valori propri e distintivi a cui sono chiamate a far riferimento tutte le imprese cooperative aderenti e le eventuali società a cui le imprese cooperative scelgono di dar vita durante il proprio percorso di crescita, anche se di diversa natura giuridica.

1

La libertà dai vincoli dell’appartenenza politica e dai poteri economici e finanziari garantisce all’impresa cooperativa la possibilità di realizzare con indipendenza e autonomia ogni altro valore.

2

L’impresa cooperativa costruisce il proprio sviluppo senza cedere a nessuna forma di sfruttamento del lavoro e delle persone, contrastando anzi incertezza e precarietà e perseguendo un lavoro sicuro e di qualità.

3

L’impresa cooperativa valuta le politiche per le pari opportunità, contro ogni forma di esclusione e segregazione, in particolare quella di genere, oltre che come parte integrante della propria identità, anche come un fattore critico di successo ritenendo che non può esserci una crescita equilibrata là dove c’è spreco di capitale umano. Per questo, l’obiettivo dell’impresa cooperativa e di Legacoop, è quello di raggiungere l’uguaglianza di genere e favorire lo sviluppo delle competenze e l’affermazione di tutte le donne e le ragazze. Tali politiche sono parte integrante della rendicontazione sociale dell’impresa cooperativa e di Legacoop.

4

L’impresa cooperativa è una presenza dinamica e competitiva, capace di essere sul mercato un punto di riferimento e di svolgere una funzione di calmiere dei prezzi dei beni e servizi offerti, di valorizzazione e qualificazione delle prestazioni di lavoro e delle attività di impresa.

5

L’impresa cooperativa – in un mondo in cui i centri decisionali appaiono sempre più lontani – è un punto di riferimento vicino, capace di leggere i bisogni delle
persone e delle comunità e di fornire di conseguenza risposte efficaci, promuovendo le capacità di auto-aiuto, nonché di contribuire a rendere effettiva e utile la pratica della partecipazione democratica.

6

L’impresa cooperativa opera secondo i principi della responsabilità sociale,
ovvero contempera le esigenze competitive con la cura dell’ambiente circostante,
delle comunità in cui è inserita, delle persone che vi lavorano e di quelle che usufruiscono dei suoi servizi o acquistano i suoi prodotti. I rapporti e i bilanci
sociali e altre forme di rendicontazione sono una prassi individuata per rendere
conto di questo impegno.

7

L’impresa cooperativa con i propri comportamenti agisce in modo trasparente e onesto verso soci, fornitori, clienti, cittadini e consumatori. Con il proprio agire alimenta così le reti sociali e potenzia le capacità individuali, contribuendo a rafforzare un clima di fiducia e libera intraprendenza.

8

L’impresa cooperativa opera nel mercato perseguendo l’equità, ovvero l’equilibrio tra ciò che offre e ciò che riceve nel proprio interscambio con il contesto circostante.

9

L’impresa cooperativa impronta il proprio atteggiamento alla reciproca collaborazione con le altre cooperative.

10

L’impresa cooperativa considera la solidarietà un valore distintivo della relazione tra le persone, principio ispiratore dell’esistenza dell’impresa cooperativa e regola nei rapporti interni. La solidarietà, per l’impresa cooperativa, è anche autorganizzazione, capacità di fare insieme: per questo è considerata un valore da riconoscere e sviluppare nelle comunità locali nella quale è inserita. Solidarietà è,
infine, per i cooperatori e le cooperatrici impegno diretto da tradurre in scelte e azioni concrete per aiutare le persone a superare le proprie difficoltà e costruire nuove opportunità per tutti e tutte.

La nostra mission

Alla base del proprio operato, Legacoop pone la volontà di contribuire a far crescere un mercato sano e plurale, in sintonia con una società giusta, pulita e in armonia con il futuro, attraverso una forma d’impresa democratica, equilibrata e competitiva, in grado di operare per:

1

il benessere
economico

Operiamo per il benessere delle nostre socie e dei nostri soci, per un’economia giusta ed equa che consenta di perseguire uno stile di vita dignitoso.

2

la qualità del lavoro, dell’ambiente e della vita

Crediamo in un mondo dove il lavoro sia giusto e sicuro, in una società rispettosa dell'ambiente, della natura e della vita in ogni sua forma.

3

la cura delle persone e del territorio.

Cooperare significa promuovere un’economia di comunità, che metta al centro i territori e il bene comune.

Legacoop in numeri

0
Imprese aderenti
0
Valore della produzione - milioni di €
0
Occupati
0
Soci

41 congresso

L’impresa del futuro: cooperativa, per tuttə. Conclusa la due giorni del 41° Congresso Legacoop

Si è conclusa sabato 4 marzo 2023, con l’elezione per acclamazione del candidato unitario Simone Gamberini a nuovo presidente di Legacoop Nazionale, la due giorni del 41° Congresso nazionale Legacoop.